Liebnitz e le monadi nomadi

Liebnitz disse, tanto tempo fa, che il rumore del mare è il risultato dello scontro infinitesimale ed infinito dei milioni di atomi che costituiscono le onde. È la percezione incosciente di queste micro-onde che induce la nostra illusione uditiva più intensa, il canto del mare. Gli atomi sarebbero le percussioni di un grande concerto marino. Magari condotto dal simpatico granchietto Sebastian (Walt Disney ha sempre ragione!).

Avvicinando una conchiglia all’orecchio, sembra di sentire ancora il mormorare delle onde, quasi come l’echo del mare fosse rimasta intrappolata nelle volute auree del calcare madreperlato, dimora di un timido crostaceo.

Anche mettendo la testa sott’acqua, però, si sentono le voci del mare. Più che voci, uno scoppiettare, uno sfrigolio cristallino. O è il mio cervello che frigge per il troppo sole e il cambiamento repentino di temperatura dovuto ad un tuffo improvviso per evitare una pallonata, o i pesci possono chiocciare felici nelle profondità acquatiche. Chissà quali danze meravigliose organizzeranno laggiù, lontano da tutte quelle lontre umane accaldate che sguazzano beate in superficie.

O monadi, o tempora! Pensare che molte percezioni sfuggono alla nostra coscienza!

Il mondo non sarebbe come lo percepiamo, ma come lo interpretiamo? Siamo noi monadi nomadi, ognuna evolvendosi in un mondo tutto suo, specchio della sua interiorità? questo spiegherebbe l’incomunicabilità profonda che si nasconde in ogni relazione?

Vado a chiederlo ad Eureka. Quel gabbiano strampalato sa tutto. Ma sopratutto, sa dove le sirene vanno a ballare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: