Stasera

Stasera vorrei trovare qualcosa che mi parlasse di te. Vorrei poter aprire una finestra sul tempo, sullo spazio, immergermi fino al collo nei ricordi, sentire le mie mani prendere le tue e tirarti fuori dall’Impossibile, per stringerti forte e non lasciarti andare più.

Vorrei cercare il tuo nome su google, perché su google si trova di tutto: in un clic saresti davanti a me, in un clic vedrei scorrere le immagini dei momenti trascorsi insieme a te, mentre entrambe fingiamo di non esserci lasciate mai, di non avere mai sentito il cuore agonizzare nel gelido morso della distanza e della solitudine.
Vorrei incontrare qualcuno che mi parlasse di te, che mi dicesse che tu sei felice, davvero… perché anche solo pensarti, perché anche solo sentire il tuo nome mi illumina.
Vorrei sentire la tua voce avvolgersi intorno a me, la tua voce ed i tuoi occhi abbagliarmi, stordirmi e risvegliarmi.

Un clic e sei con me, un clic, sei vicino a me, un clic… ti-tic, ti-tic, tititì, titiì, tititì`… è gia mattina.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: